giovedì 7 maggio 2020

I racconti di Arthur C. Clarke: "Il nemico dimenticato"


"Il nemico dimenticato" ("The Forgotten Enemy") è un racconto di Arthur C. Clarke del 1949.

Ci troviamo  in una Londra gelida e innevata, abitata da un solo essere umano chiamato professor Millward. Da circa vent'anni il Sistema solare sta passando attraverso una cintura di polvere cosmica che ha gettato il pianeta in un'era glaciale.

Da qualche tempo il professore sente come dei tuoni provenire da Nord. Lui è convinto che i tuoni siano artificiali, provocati da esseri umani, e potrebbero così significare che gli uomini stiano tornando dal Sud, dove sono emigrati in massa per cercare un clima meno freddo.

I roboanti tuoni si avvicinano sempre di più e il professore osserva il lontano Nord dalla sua torre di osservazione.

***

Il racconto è incluso nell'antologia completa di Arthur C. Clarke, uscita in due forme, sia in edicola con la collana Urania in quattro volumi dal titolo Terra e spazio, sia in un volume unico in libreria intitolato semplicemente Racconti.

Nessun commento:

Posta un commento