giovedì 10 dicembre 2020

I racconti di Arthur C. Clarke: Se mi dimentico di te, oh Terra


"Se mi dimentico di te, oh Terra" ("If I Forget Thee, Oh Earth...") è un racconto di Arthur C. Clarke del 1951.

***

Marvin è un ragazzino di dieci anni che un giorno viene portato dal padre a vedere il "fuori", una zona fatta di montagne e crateri, dove il cielo è completamente nero e pieno di stelle.

Quel fuori è la superficie della Luna. E nel cielo della Luna si vede una falce luminosa che è la Terra. Ma è una Terra di una strana luminosità. Il pianeta brilla infatti anche della luce radioattiva. 


Un Armageddon nucleare ha distrutto la Terra, che impiegherà secoli a decontaminarsi. 

Marvin fa parte di una generazione di coloni lunari, rimasti loro malgrado sul satellite. Sono i sopravvissuti dell'umanità e anche i progenitori di coloro che un giorno torneranno a popolare il nostro pianeta.

Nessun commento:

Posta un commento